lunedì 8 dicembre 2014

CLASSIFICA 1° CONCORSO FOTOGRAFICO VOLKS'N'SHOOT

Ciao Volks'n'rollers!
Siamo giunti alla conclusione del primo concorso fotografico al Volks'n'roll. Prima di annunciare i vincitori ci teniamo a ringraziare tutti i partecipanti e i votanti!

CLASSIFICA GENERALE 
foto singola che ha ricevuto più like su facebook alla scadenza del concorso:

1° BABYMOON - Max Ronchetto Rolling fast photography (44 like)
2° BULLDOG'N'ROLL - Erik Zaffuto (34 like)
3° LA PACE DEL GIORNO DOPO - Claudiu Asmarandei (31 like)
4° COSA SUCCEDE - Raffaella Gentilini alias Kate Surf (27 like)
5° SMOKING GUITAR - Ary Berry (26 like)

PREMIO ACCUMULO DI MI PIACE
fotografo che ha collezionato il maggior numero di like sul totale delle foto presentate:

- MAX RONCHETTO ROLLING FAST PHOTOGRAPHY (232 like totali)

PREMIO SPECIALE
foto scelta dalla giuria speciale. Premio dato ex equo a due partecipanti per votazione della giuria finita parimerito:

- MUSIC PAUSE - Geraldo Del Prete
- 23 WINDOWS - Matteo Scarsi



1° BABYMOON - Max Ronchetto Rolling fast photography (44 like)


2° BULLDOG'N'ROLL - Erik Zaffuto (34 like)


 

3° LA PACE DEL GIORNO DOPO - Claudiu Asmarandei (31 like)
 















4° COSA SUCCEDE - Raffaella Gentilini alias Kate Surf (27 like)


5° SMOKING GUITAR - Ary Berry (26 like)


 PREMI SPECIALI

- MUSIC PAUSE - Geraldo Del Prete


23 WINDOWS - Matteo Scarsi

Vi ricordiamo che i premi verranno consegnati al vernissage dell'esposizione di foto che avverrà durante la decima edizione del VNR nel giugno 2015.



venerdì 29 agosto 2014

Teaser Volks'n'roll 2014!

Mettetevi comodi, guardatelo in HD...ecco a voi il teaser V'n'R 2014!
A breve full movie!
Buona visione!!

mercoledì 11 giugno 2014

WELCOME TO VOLKS'N'ROLL 2014: EDITORIALE





EDITORIALE:


Benvenuti alla nona edizione del Volks’n’Roll, il raduno di veicoli volkswagen d’epoca e festival musicale più pazzesco dell’universo!
Gli ingredienti per un Volks’n’Roll perfetto? Mescolare stupendi veicoli VW d’epoca provenienti da tutta Europa ad un concentrato di puro e viscerale rock’n’roll. Condire il tutto con musica, natura, bella gente, attività sportive, balli scatenati, location stupende, ‘alta’ enogastronomia, tanto divertimento ed il gioco è fatto.


Il programma del festival musicale si supera anche quest’anno con una proposta che è pura adrenalina:

Aprono le danze il venerdi’ sera gli intensi Jossakid con il loro divertente e a tratti demenziale rock’n’roll “senza cervello” anni ‘50, a seguire gli energici e coinvolgenti Strike Hats con una proposta dei più grandi classici rockabilly tutti da ballare. La band di punta della serata, per chiudere in bellezza, il mistico mistero dei Monaci del Surf, di cui non si conosce la vera identità ma si conosce il talento cristallino della loro performance. E nel rispetto della tradizione, a chiudere la serata del venerdì, salirà in consolle il collaudatissimo duo local Dj 7&8.

Le attività del sabato pomeriggio saranno ancora più sorprendenti. Oltre al consueto programma che prevede l’esposizione dei più bei veicoli, il torneo di badminton, la parete di arrampicata aperta a tutti coloro che desiderano provare a scalare (con due guide dedicate e il materiale, tutto GRATIS), la jam session e la selezione musicale dei Dj Mo’Bros, quest’anno sono previste grandi novità, da far strabuzzare gli occhi! I professori della scuola Honky Tonk School di Torino condurranno due work shop che ci faranno rivivere sempre più l’epoca romantica vintage: preparatevi a scivolare sul borotocalco con i corsi di ballo rock’n’roll/jive e ad imparare i fondamenti del mitico strumento ukulele.
Grandi novità anche per l’intrattenimento dei bambini: il programma Volks’n’Kids dedicato ai più piccoli prevede giri sui pony, avvicinamento alla scalata, scoperta dell’ukulele, corso di ballo, atelier di costruzione di furgoni, una merenda offerta e una sorpresa finale per concludere in bellezza.

Il programma della serata di sabato sarà un campo perfetto per mettere in pratica le lezioni pomeridiane di ballo; l’apertura sarà affidata alla caldissima set list dei Poison Flower & The killerspeed. Secondo gruppo della serata i Backseat Boogie: il loro sound originale è una miscela di country, rockin 'blues, boogie e rockabilly integrando una solida sezione ritmica, una chitarra selvaggia, sassofono, armonie vocali e anche alcuni brani col banjo. Gruppo di punta del sabato, e di chiusura della rassegna di concerti del Volks’n’Roll, l’head liner è Howlin Lou and his whip lovers, una delle realtà del panorama rock’n’roll anni ’50 italiano più richieste. Howlin Lou e la sua band vi conquisteranno a colpi di frusta, preparatevi a scatenare i vostri fianchi e a curare le vesciche ai piedi, questo gruppo vi farà scatenare come se non ci fosse un domani.  E per ballare ‘all night long’, gli storici Dj del Volks’n’Roll Full of Gas scooter team sapranno accompagnare con maestria gli irreducibili fino all’alba.

La domenica sarà caratterizzata dalla Carovana che visiterà il Castello Gamba di Châtillon con il suo parco splendido e la terrazza con vista panoramica. Alla destinazione della Carovana verrà offerto un aperitivo enogastronomico di prodotti tipici locali. Il momento degustazione sarà accompagnato da un breve concerto live di musica acustica dei Tin Pan Alley Hot jazz duo. Viene quindi proposto in piccolo un condensato del concept Volks’n’Roll: musica di qualità, convivialità, viaggio alla scoperta e veicoli VW d’epoca.

Infine i ringraziamenti e i saluti alla decima edizione nel giugno 2015, un edizione speciale per noi e per voi, ricca di sorprese e magia.
Grazie e arrivederci alla decima edizione!

 DIRETTIVO VINTAGE WHEELS



sabato 7 giugno 2014

VOLKS'N'ROLL E CERVINO IN FIORE - JUST A PERFECT DAY


Domenica 15 giugno ad Antey Saint André, in contemporanea alla terza giornata di Volks'n'Roll, andrà in scena l'evento 'Cervino in Fiore' - Kermesse di fiori, piante, profumi, colori e sapori.
Ecco un'altra possibilità per scoprire ed esplorare la Valle d'Aosta ed il nord ovest d'Italia attraverso i prodotti che la natura ci dona.
Il viaggio 'On the road' offerto dal Volks'n'Roll continua, questa volta attraverso l'iniziativa organizzata dall'amministrazione comunale.

I protagonisti della manifestazione – espositori Valdostani, Piemontesi, Liguri e Lombardi – espongono e vendono: fiori e piante ornamentali da interno ed esterno, erbe aromatiche ed officinali, sementi per orti e giardini, piante da frutto, vasi ed accessori per il giardino, utensili ed attrezzature per il giardinaggio, animali da cortile.

Durante la giornata si possono gustare prodotti a base di fiori ed erbe aromatiche (torrone alla rosa, frittatine di petali, dolcetti ai fiori, marmellate e mieli aromatizzati, confetti, tisane e succhi) ed i bambini possono imparare e divertirsi attraverso i laboratori.

PROGRAMMA:

ore 7.30 - 9.00 arrivo espositori: allestimento aree.
ore 9.00 apertura mostra mercato al pubblico.
ore 10.00 - 12.00 "Lo zoo di carta": laboratorio creativo per bambini.
ore 11.00 - 17.00 "I sapori e i colori del Cervino": degustazione di prodotti
a base di fiori ed erbe aromatiche.
ore 14.00 - 16.00 "Bolle giganti....e non solo": laboratorio creativo per
bambini.
ore 16.00 - 17.30 "L'orto di Anna": laboratorio di giardinaggio per bambini.
ore 17.00 saluti delle Autorità: consegna pergamene e ringraziamenti.
ore 18.00 chiusura mostra mercato al pubblico.

CONTATTI:

Associazione Culturale Le Vieux Pommier
11020 ANTEY-SAINT-ANDRE' (AO)
Telefono:320.4251753 / 0166.548209
Fax:+39 0166.548577
E-mail: info@comune.antey-st-andre.ao.it
Internet: http://www.antey.it
Ufficio del turismo - Antey-Saint-AndréP.zza A. Rolando
11020 ANTEY-SAINT-ANDRE' (AO)
Telefono:(+39) 0166.548266
Fax:(+39) 0166.548388
E-mail: antey@turismo.vda.it

venerdì 6 giugno 2014

VOLKS'N'KIDS - IL VOLKS'N'ROLL DEI BAMBINI




Il progetto Volks’n’Kids nasce dalla volontà di offrire parallelamente a tutte le attività del raduno un programma strutturato e dedicato ai più piccoli, in linea con la filosofia della manifestazione. 

Il programma per i bambini prevede il ritrovo e l’accoglienza sabato 14 giugno al maneggio Sunny Ranch dalle 13.30 alle 14.30 dove - in attesa che si costituisca il gruppo - si faranno dei giochi e dei giri sui pony della struttura. In seguito verrà proposta una prova di arrampicata sul mini-boulder presente nell’area della parete artificiale accompagnati dalle guide professioniste del parco avventura. 


A seguire è previsto un corso di avvicinamento all’ukulele, la merenda, un atelier di realizzazione di un furgone volkswagen d’epoca cartaceo e, dulcis in fundus, un giro su un vero furgone volkswagen d’epoca nell’area raduno. Il programma è stato presentato alle scuole di Cervinia, Antey Saint André, Valtournenche e Torgnon ma le attività sono aperte e gratuite per tutti i bimbi che si presenteranno nell’orario indicato al maneggio Sunny Ranch.

martedì 3 giugno 2014

LA CAROVANA DEL VOLKS'N'ROLL VISITA IL CASTELLO GAMBA





La Carovana é uno dei momenti più caratteristici ed attesi del Volks'n'Roll. Si tratta di un giro turistico alla scoperta di una località tipica valdostana a cui prende parte buona parte dei veicoli iscritti al raduno. I partecipanti vengono guidati in maniera ordinata alla destinazione scelta; un corteo festoso e colorato, che affascina divertendo ed intrattenendo tutte le persone che si imbattono in esso, riempie le strade suscitando allegria e gioia, catturando l’immaginario popolare.Alla destinazione della Carovana viene offerto un aperitivo enogastronomico di prodotti tipici locali. Il momento degustazione è accompagnato da un breve concerto live di musica acustica. Viene quindi proposto in piccolo un condensato del concept volks’n’roll: musica di qualità, convivialità, viaggio alla scoperta e veicoli VW d’epoca.

Quest'anno il giro turistico avrà come destinazione una location di tutto prestigio: il Castello Gamba di Châtillon, sede museale di arte moderna e contemporanea della Valle d'Aosta. Fatto costruire tra il 1901 e il 1903 dal Barone Carlo Maurizio Gamba, appartiene alla Regione Autonoma Valle d’Aosta dal 1982 ed è stato destinato ad ospitare la collezione di arte moderna e contemporanea. Il percorso espositivo, che si snoda in 13 sale, presenta una selezione di 150 opere di notevole interesse, tra scultura, pittura, fotografia, arti grafiche e copre un arco cronologico che va dalla fine dell’800 all’inizio del XXI secolo. Il «grandioso palazzo in pietra nello stile del principio del Seicento» era munito di tutti i moderni comfort dell'epoca, tra cui persino un ascensore, il primo installato nella regione. Il bellissimo parco con alberi monumentali che valorizza il castello stesso e arricchisce dal punto di vista paesaggistico tutta la zona circostante sarà l'area che ospiterà i partecipanti alla Carovana. Sulla terrazza del vecchio maniero verrà offerto agli astanti un aperitivo enogastronomico di prodotti locali. Il momento sarà accompagnato dall'elegante colonna sonora del concerto in acustica del duo torinese Tin Pan Alley hot jazz duo (swing, charleston, jazz anni '20 e '30, ukulele, voce e violino).


 
La Carovana partirà da Antey Saint André alle 10.30 di domenica 15 giugno e raggiungerà il Castello Gamba alle 11.00 per poi tornare all’area raduno verso le 13.00.

lunedì 2 giugno 2014

VOLKS'N'BAD - TORNEO DI BADMINTON


A furor di popolo ritorna uno dei momenti più attesi ed esilaranti dell’intera rassegna Volks’n’Roll!
Il Torneo di Badminton del sabato pomeriggio!
Partecipare é semplicissimo: formate la vostra squadra dandovi un nome esotico e sconvolgente e iscritevi, il divertimento é assicurato!
Potete iscrivervi da oggi qui, sulla bacheca dell’evento, specificando il nome della vostra squadra o direttamente in loco ad Antey St André dall’apertura del raduno, fino ad esaurimento posti.
Saranno premiate le prime tre squadre qualificate.
SPECIAL PRICE per la squadra che esibirà la muta e l’equipaggiamento di gioco più stravagante!

REGOLAMENTO:

- Ogni squadra deve essere costituita da un numero fisso di due giocatori
- Ogni squadra dovrà fornire, all'atto di iscrizione, un nome evocativo e personale
- Le squadre iscritte si affronteranno in scontri ad eliminazione diretta; passerà al turno successivo la squadra che per prima, senza strategie di inganno (quale indurre gli arbitri in confusione) raggiungerà gli 11 punti
- La battuta deve avvenire dalla linea di fondo campo ed essere diretta nella quarto di campo opposto
- Il punto viene realizzato quando il volano tocca il terreno all’interno delle linee che delimitano il campo avversario o dopo tre tentativi di battuta falliti di seguito
- L'invasione di campo e il contatto fisico con la rete sono considerati falli (con attribuzione di un punto alla squadra avversaria); é assolutamente vietato distruggere la rete di gioco, chi rompe paga e i cocci sono suoi
- Sono ben accettate e lodate le squadre i cui componenti sono di etnia, sesso, religione, filosofia, colore di pelle, etc. differenti
- Per colpire il volano non sono ammessi colpi di testa, di piede, di mano o di qualsiasi altra parte del corpo umano visibile e non, che non sia la racchetta in dotazione
- E' vietato l'utilizzo di attrezzatura diversa da quella fornita dall'organizzazione del torneo (non sono ammesse pertanto in campo racchette di altro tipo, pattini, biciclette, mazze da golf, palet)
- Le squadre sono invitate a presentarsi sul terreno di gioco possibilmente con una muta di maglie dello stesso colore, la squadra con la divisa e l’equipaggiamento più stravagante e consono alle origini aristocratiche del gioco vincerà lo SPECIAL PRICE
- Non esiste il fuorigioco (off-side)
- Verrà effettuato il saluto all’inizio di ogni gara: Ogni squadra deve inventarsi un gesto, un balletto, una mossa identificava che sarà il saluto e che dovrà essere eseguito a inizio gara prima di ogni partita
- Il campo di gioco ha una dimensione complessiva di metri variabili a seconda delle condizioni meteorologiche
- Per scoraggiare il gioco violento e promuovere il fair play gli insulti alla squadra avversaria sono ammessi, ma senza esagerare..
- Le esclamazioni di classe saranno prese in considerazione dagli arbitri nell'attribuzione dello SPECIAL PRICE
- La contesa per l’assegnazione della prima battuta viene effettuata tramite il tiro del volano, un colpo a testa, chi arriva più lontano comincia a battere
- Tutte le partite saranno dirette da un responsabile di campo che avrà il compito di tenere il tempo e il risultato
- Le decisioni dei giudici di gara sono insindacabili pena l’esclusione dalla competizione. E' ammessa comunque la possibilità di presentar reclami, ma unicamente in forma scritta ed indirizzati al giudice unico di gara presso l'apposita postazione


Vi aspettiamo già "in divisa" dalle 14.00 di sabato 14 giugno per le iscrizioni!